SWISS MADE

AUTOMATICO

IL PRE-ORDINE FINISCE TRA

swiss made, DISEGNATO IN ITALIA

La nuova collezione echo/neutra che celebra le Olimpiadi invernali svoltesi a Cortina d’Ampezzo nel 1956.
Un orologio vintage ispirato ai segnatempo degli anni ’50: le finiture a contrasto lucide-opache, la lunetta fissa in ceramica ed il lume in stile Old Radium sono alcune delle caratteristiche che rendono il suo design unico.

SPECIFICHE

Acciaio satinato 316L
Larghezza 40mm
Spessore 11,9mm
Larghezza anse 20mm
Misura da ansa ad ansa 46mm
Resistenza all'acqua 10 bar (100m)

Corona a vite in acciaio
Cristallo frontale ultrabombato in Vetro minerale K1 o
Zaffiro con doppio antiriflesso

LA CASSA

Realizzata in acciaio 316L offre la massima resistenza alla corrosione, è stata progettata con un’eccezionale gioco di contrasti tra le facce satinate e gli angoli lucidi.

IL CRISTALLO

Si possono scegliere due tipi di cristallo per il Cortina 1956: un vetro minerale con trattamento K1 ultrabombato o un vetro zaffiro sempre ultrabombato; entrambi con doppio trattamento antiriflesso interno.
Lo zaffiro è uno dei materiali più duri esistenti sulla Terra. Misura 9 sulla scala di Mohs (il diamante, che è il più resistente, misura 10) ed è resistente ai graffi.

un cuore svizzero

Il Cortina 1956 monta il calibro Svizzero STP1-11 customizzato su nostre specifiche. Un movimento automatico disegnato e prodotto in Svizzera.
produttore

STP Swiss Technology Production SA, Glovelier Svizzera

Vibrazioni

28’800 vph (4 Hz)

rubini

26

riserva di carica

44 ore

antiurto

Incabloc

IL QUADRAnte

Il quadrante del Cortina 1956

ha un puro stile vintage grazie alla finitura lucida ed gli indici bombati in colore Old Radium. Ad ore 6 il caratteristico logo 1956 gli dona un tocco di originalità e personalità.

Dal 26 gennaio al 5 febbraio del 1956
si svolsero a Cortina d’Ampezzo le prime Olimpiadi invernali italiane
(ed anche il primo evento Olimpico in genere in Italia). 

Trentadue nazioni  — la più grande rappresentativa fino ad allora  —

si sfidarono in 4 discipline e 24 eventi.

Le Olimpiadi invernali di Cortina furono i primi giochi invernali ad essere trasmessi via televisione ad un pubblico internazionale.

Cortina ha da poco vinto la gara per ospitare  i giochi invernali del 2026 insieme a Milano,  70 anni dopo l’edizione del ’56.

the packaging

La collezione Cortina 1956 viene venduta
in un elegante cofanetto in legno
con finitura opaca e rivestimento interno protettivo
per preservare e conservare
il vostro segnatempo.

AVANZAMENTO PRODUZIONE